Lo Studio

Presentazione

AttivitàIngegneri strutturasti
AssettoStudio associato
Partita Iva01579380930SociIng. Massimo Brunetta

Ing. Leonardo Bandini

Studio Brunetta Bandini è uno studio di ingegneria che si occupa di progettazione strutturale in campo civile. In particolare lo studio vanta una forte specializzazione nel settore antisismico.

L’origine della società può essere fatta risalire al 1986 quando l’ing. Brunetta iniziava la sua attività professionale fondando lo studio omonimo. L’ing. Bandini subentrava nel 2002 e infine Luciano Centa si univa ai due per un limitato periodo, dal 2009 al 2013.

Massimo Brunetta in precedenza aveva lavorato per molti anni negli Stati Uniti, maturando una significativa esperienza nella progettazione di edifici alti. In California aveva instaurato un rapporto di collaborazione e amicizia con la CSI di Berkeley, produttore del celeberrimo software strutturale agli elementi finiti SAP2000. Negli anni il rapporto si è consolidato portando Brunetta e colleghi a diventare i rappresentanti CSI per l’Italia e ad acquistare una certa notorietà nel settore dell’analisi strutturale agli elementi finiti.

Leonardo Bandini era precedentemente ricercatore per ELSA (European Laboratory for Structural Assessment) a Ispra, è attualmente membro del gruppo di ricerca “Reluis 7″ e mantiene stretti contatti accademici con le università di Udine e Firenze. Si interessa di isolamento sismico ed ha all’attivo diverse pubblicazioni sull’argomento.

Brunetta Bandini è uno studio di piccole dimensioni, ma grazie alle peculiari esperienze maturate dai soci è caratterizzato da alcuni tratti distintivi molto particolari:
familiarità con svariate normative internazionali quali ACI, AISC, ASCE, UBC, IBC, BS, SNIP, oltre naturalmente a Eurocodici e NTC; consuetudine agli standard di progettazione di tipo internazionale e alla lingua inglese; propensione al coinvolgimento in progetti di grandi dimensioni e in particolare di edifici alti; approfondita conoscenza dell’analisi sismica non lineare di tipo avanzato e in generale con la modellazione agli elementi finiti; consolidata esperienza nella progettazione di isolatori e smorzatori sismici per edifici e per ponti; competenza nella programmazione di software evoluto.

Significative sono alcune esperienze di collaborazione con personalità importanti dell’architettura e dell’ingegneria. Per l’architettura ricordiamo: Rob Krier (Vienna), Gonzalo Byrne (Portogallo) e lo studio Pei Cobb Freed (New York). Per l’ingegneria ricordiamo lo studio Thornton-Tomasetti (New York) e il prof. Ashraf Habibullah (Berkeley).

Staff Studio BBC
Back to top